Cinque semplici passi per costruire la fiducia on-line

Come marchio, non è possibile sopravvivere online  se i vostri clienti non si fidano.  Se non si fidano, non potranno mai comprare da voi, e la conseguenza la conoscete. E ‘così semplice!?!?!

Una vacanza è un buon esempio, è un acquisto importante per la maggior parte di noi non solo perché è costosa, ma anche perché solitamente se ne fanno una o due in un anno (di questi tempi forse una).

Così, quando ho letto che TripAdvisor ha eliminato il suo slogan dei commenti “ci si puo’ fidare” dal suo sito e lo ha sostituito con ‘giudizi della nostra comunità’, ero ansioso di saperne di più.

Perché TripAdvisor ha fatto questo? Beh, il sito è attualmente in revisione da parte della Advertising Standards Agency (ASA) per le false recensioni.

L’indagine dell’  ASA si concentrano sull’ affidabilità’ delle recensioni e sostiene che TripAdvisor non può dimostrare che i commenti sono reali e che sono tentativi di astroturfing. Credo che non ci voleva l’ ASA  per capire l’ abbondanza di false recensioni su Tripadvisor, basta semplicemente leggerle.

TripAdvisor ha già adottato alcune piccole misure per ridurre il numero presunto dei “commenti falsi”  bloccando individui con lo stesso indirizzo IP, ma non basta.

Per un’azienda come TripAdvisor dove viene costruito il suo modello di business sulla fornitura di tutta la raccomandazione e la consulenza, la fiducia è importante in maniera massiccia.

Costruire la fiducia on-line è un grande fattore di successo, qui ci sono cinque modi in cui le aziende possono cercare di ispirare fiducia in rete:

Rendere il sito semplice ed accessibile (La semplicità è sempre apprezzata)

Facilità nella navigazione e semplicità nel reperire le informazioni. Navigazioni inutilmente complesse ed elementi di design confondono ed irritano.

Usate le testimonianze

Ciò è particolarmente importante se il marchio è relativamente sconosciuto o se il prodotto o il servizio che state offrendo è un one-off (come una vacanza).

Aprire il sito a tutte le informazioni

Spesso vedo aziende che cercano di nascondere i loro prezzi sul loro sito web  facendo compilare un modulo per ottenere un call-back da un venditore. Quanto più si tenta di nascondere, meno fiducia un visitatore avrà nella vostra marca e più è probabile che il visitatore comprerà altrove.

Metteteci la faccia

Non abbiate paura di portare personalità al vostro marchio. La gente compra da persone e allora perché non includere le immagini del tuo staff sul sito? In fin dei conti, siamo tutti un po’ curiosi e ci sentiamo più sicuri se riusciamo effettivamente a vedere le persone che lavorano dietro il marchio.

Interagire con il pubblico

I social media hanno trasformato il nostro modo di utilizzare il web e sempre più tutti noi vogliamo essere in grado di impegnarci direttamente in linea per migliorare la qualità dei nostri acquisti.

Quindi, se possono entrare in contatto con te direttamente, sono più propensi a fidarsi di quello che stai dicendo. Siate trasparenti e sicuramente sarete ripagati!

Articoli correlati:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>