Espansione di Google con il “Real Time”

Google ha  rafforzato il suo web-search nel tentativo di rendere  tempestivi i risultati di ricerca, utilizzando un  approccio reale per aiutare a trovare contenuti da siti come Twitter e Facebook.

Il servizio, chiamato Google Ricerca in tempo reale, può essere utilizzato separatamente dal motore di ricerca principale della società per aiutare le persone a trovare le ultime conversazioni Web su temi caldi regionali e mondiali.

Il servizio mira a indicizzare i messaggi inviati dagli utenti di Twitter, Google Buzz. Esso comprende anche i messaggi da determinati utenti di servizi di social-networking come Facebook Inc. e  MySpace. I messaggi appaiono in una news feed di aggiornamento continuo.

Nell’ultimo anno, stanno cercando di portare le ultimissime informazioni su determinati argomenti  quali, nuovi film o lanci di nuovi prodotti, offerte e last minute. Lo scorso anno, Google ha iniziato incorporando risultati in tempo reale da Twitter nella sua pagina principale di ricerca-risultati.

Microsoft Corp. ‘s Bing motore di ricerca Internet offre agli utenti una “ricerca sociale” che porta in primo piano informazioni su temi caldi da Twitter e Facebook.  Gli aggiornmenti in tempo reale e servizi di blogging e social-network stanno diventando sempre più popolari. Twitter ha in attivo utenti che inviano 70 milioni di messaggi, chiamati “tweets”, ogni giorno.

Ma i motori di ricerca tradizionali, come Google, non riescono a catturare messaggi ogni secondo su tali siti. La sfida per Google e gli altri sta nell’ organizzare le informazioni in tempo reale in modo che siano più rilevanti per gli utenti.

Dylan Casey, un product manager di Google, ha detto in un’intervista che gli utenti “stanno iniziando a imparare che queste piattaforme sono un ottimo modo per trovare informazioni o un collegamento a un articolo/argomento/chiave di ricerca”, cosa non possibile attraverso il motore di ricerca principale di Google. Google in tempo reale, cui si può accedere a Google.com / realtime, permette agli utenti di trovare dei contenuti aggiunti da tutte le località del mondo.

Google apre la strada per la vendita di annunci pubblicitari nella pagina di ricerca in tempo reale o, eventualmente, nei risultati di ricerca, anche se Mr. Casey ha rifiutato di commentare su come la società prevede di fare i soldi dal lancio di questo servizio.

La popolarità di Twitter ha alimentato le aspettative per la ricerca in tempo reale  consentendo di  indirizzare gli annunci pertinenti ai consumatori interessati agli eventi, temi caldi e le celebrità più amate. Alcuni sostenitori hanno argomentato i dati e si vocifera che potrebbe svilupparsi un mercato di miliardi di dollari.

Twitter offre una casella di ricerca nella sua home page che permette agli utenti di trovare argomenti “tweetsabout” particolari. Twitter vende pubblicità,  che appaiono all’interno dei risultati di ricerca e consentono di indirizzare gli annunci a tali interrogazioni.

Articoli correlati:

Posted in News on by .

About Francesco

La mia formazione arriva dal mondo del turismo e della comunicazione, ma che ha alle spalle diversi anni nel settore commerciale. Tremendamente sedotto dalla rete credo fortemente nella condivisione della conoscenza.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>